II° Seminario di Criminologia Contemporanea – Lo Stalking: Psicologia e Psicopatologia delle condotte persecutorie – 25 febbraio 2012

La caccia non è uno sport. In uno sport, entrambi
i contendenti sanno di giocare.
Paul Rodriguez

Con il termine anglosassone stalking (dal linguaggio tecnico-gergale della caccia “fare la posta”) si intende una serie di comportamenti persecutori, ripetuti ed intrusivi, diretti o indiretti, verso una persona conosciuta o sconosciuta provocandole ansia, paura ed un grave disagio psichico o fisico.

La figura del molestatore assillante è caratterizzata da un’evidente problematica strutturale nell’area affettivo-emotiva, relazionale e comunicativa, riconducibile a vissuti infantili, che lo rende incapace di elaborare ed accettare l’abbandono.

Secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale sullo Stalking, un italiano su cinque ne è vittima; dato allarmante se si pensa al numero oscuro che si cela dietro ai dati ufficiali e all’alta percentuale degli omicidi che ha avuto come prologo atti di stalking.

È proprio per questo motivo che Studio HFC, da sempre attento alla formazione e all’informazione, ritiene di fondamentale importanza che tutte le figure professionali coinvolte nel fenomeno acquisiscano e approfondiscano le proprie competenze in tale ambito. Il Seminario sarà introdotto, nell’ottica multidisciplinare che ci si propone, dallOn. Olimpia Tarzia, Presidente Commissione Scuola, Diritto allo studio, Formazione professionale e Università della Regione Lazio.

(Leggi l’articolo di Redattore sociale su questo seminario: Articolo)

Obiettivi

Scopo del seminario è quello di fornire ai partecipanti conoscenze teoriche e pratiche in ambito psicologico e criminologico del fenomeno di stalking. Partendo dall’analisi generale del fenomeno, saranno ricostruite le dinamiche psicologiche dello stalker e della vittima, con particolare attenzione alla cornice relazionale e giuridico-forense.  Saranno, inoltre forniti, strumenti teorici e pratici volti al riconoscimento, la prevenzione e il trattamento degli autori e delle vittime di stalking.

Organizzazione didattica

Il Seminario, della durata di 6 ore, è articolato in attività didattica frontale ed esercitazioni pratiche in piccoli gruppi, in cui si analizzerà il fenomeno dello stalking, il profilo dello stalker e della vittima.

Docente

Dr.ssa Irene Pacifico – Criminologa – Psicologa Investigativa – Perfezionata in Analisi della Scena del Crimine e Gestione dell’Emergenza – Socio Membro Accademia Italiana di Scienze Forensi

Coordinatore: dr. Nicola Boccola – Studio HFC

Programma

Ore 9.30: Apertura del Seminario da parte dell’On. Olimpia TarziaPresidente Nazionale Movimento PER e Presidente della Commissione Scuola, Università, Formazione della Regione Lazio

Ore 10.00-13: Lo stalking

L’analisi dell’autore di stalking

L’analisi della vittima di stalking

Ore 13.00: Pausa pranzo

Ore 14.00-17: L’analisi del rischio e prospettive di intervento

Normativa giuridica ed aspetti forensi

Esercitazioni di criminal profiling su casi di stalking

Programma completo disponibile in PDF: II° Seminario Criminologia – Stalking – 25 febbraio

Destinatari

Il Seminario è rivolto principalmente a psicologi, psichiatri, avvocati, operatori delle Forze dell’Ordine e giornalisti. Hanno inoltre partecipato laureati e diplomati che intendano avvicinarsi allo studio di tale fenomeno.

Sede del Seminario

Il Seminario si è svolto sabato 25 febbraio 2012, dalle ore 9.30 alle 17, presso la sala congressi dell’Università La Sapienza (Facoltà di Scienze della Comunicazione), in via Salaria 113 a Roma.

Costi

Il costo del Seminario è di 50€ (IVA compresa).

Costo ridotto (30€) per:

  • Studenti universitari
  • Iscrizioni che perverranno entro l’11 febbraio 2012

Iscrizione nel giorno del Seminario, in caso di disponibilità di posti: 60€.

Costo per la partecipazione ai quattro seminari di criminologia in programma: 120€ (solo online)

Attestato

Alla fine del seminario è stato rilasciato attestato di partecipazione. I partecipanti riceveranno inoltre, gratuitamente,  l’ebook del seminario.

IV° Seminario in Criminologia Contemporanea – Abuso sessuale sui minori – 21 aprile 2012

Le favole non dicono ai bambini che esistono i draghi,
i bambini già lo sanno. Le favole dicono
ai bambini che i draghi possono essere uccisi.
Gilbert Keith Chesterton

Nonostante le attenzioni dichiarate ai diritti e alla tutela dell’infanzia, l’abuso sessuale sui minori rappresenta un evento devastante sempre più frequente, molte volte taciuto, molte altre, per mancanza di competenza e di informazione, addirittura non visto.
La consapevolezza che la violenza sessuale sui minori è la causa principale di conseguenze psicologiche irreversibili e insanabili – qualora non riconosciuta precocemente e adeguatamente trattata – richiede la necessità di competenze specifiche e mirate alla decodifica dei segnali, alla valutazione e all’intervento.

Il Seminario è patrocinato dal Movimento PER – Politica Etica Responsabilità – e sarà introdotto dall’On. Olimpia Tarzia, Presidente Commissione Scuola, Diritto allo studio, Formazione professionale e Università della Regione Lazio.

Obiettivi

Scopo del seminario è quello di fornire ai partecipanti conoscenze teoriche e pratiche per affrontare gli aspetti psicologici e criminologici relativi all’abuso sessuale sui minori in maniera trasversale alle diverse professionalità. Particolare risonanza sarà data alle diverse tecniche e procedure da utilizzare per la decodifica dei segnali di abuso, l’investigazione ed il successivo intervento. Saranno, inoltre, ricostruite le dinamiche psicologiche del molestatore e della vittima, con particolare attenzione alle dinamiche abusanti nel contesto familiare.

Organizzazione didattica

Il Seminario, della durata di 6 ore, è articolato in attività didattica frontale ed esercitazioni pratiche in piccoli gruppi, in cui si analizzerà il fenomeno dell’abuso sui minori ed il profilo del molestatore e della vittima.

Docente

Dr. ssa Irene Pacifico – Criminologa – Psicologa Investigativa – Perfezionata in Analisi della Scena del Crimine e Gestione dell’Emergenza – Socio Membro Accademia Italiana di Scienze Forensi
Coordinatore: dr. Nicola Boccola – Studio HFC

Programma

Ore 9.30: Apertura del Seminario da parte dell’On. Olimpia Tarzia – Presidente Nazionale Movimento PER e Presidente della Commissione Scuola, Università, Formazione della Regione Lazio
Ore 10.30-13: Abuso sessuale sui minori
Criteri di valutazione psicologico-giuridica nei casi di sospetto abuso
L’analisi del child-molester e della vittima
Ore 13.00: Pausa pranzo
Ore 14.00-17: L’analisi del rischio e prospettive di intervento
Normativa giuridica ed aspetti forensi
Esercitazioni di criminal profiling su casi di abuso ed esercitazioni di validation

Per scaricare il programma completo in PDF: IV° Seminario Criminologia – Abuso minori – 21 aprile

Destinatari

Il Seminario è rivolto principalmente a psicologi, psichiatri, avvocati, operatori delle Forze dell’Ordine e giornalisti. Potranno inoltre partecipare laureati e diplomati che intendano avvicinarsi allo studio di tale fenomeno.

Sede del Seminario

Il Seminario si svolgerà sabato 21 aprile 2012, dalle ore 9.30 alle 17, presso la sala congressi dell’Università La Sapienza (Facoltà di Scienze della Comunicazione), in via Salaria 113 a Roma.

Costi

Il costo del Seminario è di 50€ (IVA inclusa).
Costo ridotto (30€) per:
• Studenti universitari
• Iscrizioni che perverranno entro il 7 aprile 2012
Iscrizione nel giorno del Seminario, in caso di disponibilità di posti: 60€.
Costo per la partecipazione ai quattro seminari di criminologia in programma: 120€ (solo online)

Per iscriverti ora:


Iscrizione Seminario Abuso




Attestato

Alla fine del seminario verrà rilasciato attestato di partecipazione. I partecipanti riceveranno inoltre l’ebook del Seminario, curato dalla Docente.

Modalità di iscrizione

Ci si potrà iscrivere, pagando la quota ridotta di 30€ entro il 7 aprile 2012:
• con carta di credito o PayPal qui


Iscrizione Seminario Abuso




• presso la sede romana di Studio HFC in via Gregorio VII 141 (info per orari al tel: 06 98934294 o al 329 9808495. Email: info@studiohfc.com).
Sarà possibile iscriversi successivamente con le stesse modalità al costo di 50€ (tranne che per studenti, per cui il costo rimarrà di 30€), ed il giorno stesso del seminario al costo di 60€ per tutti.

FAQ

D1 – Posso venire al seminario senza essermi iscritto?
R1 – Sì, potrà perfezionare l’iscrizione direttamente la mattina del seminario in caso di disponibilità di posti. Il costo di iscrizione sarà di 60€, anziché 50€ per l’iscrizione normale o 30€ dell’iscrizione ridotta.

D2 – L’attestato mi permetterà di lavorare come criminologo?
R2 – La professione di criminologo richiede una articolata formazione post-universitaria attraverso master e corsi di specializzazione. Il seminario rappresenta una finestra per poter definire i numerosi ambiti di azione del criminologo e poter eventualmente cominciare un iter formativo con maggiore consapevolezza.

D3 – Sono giornalista/avvocato/poliziotto/magistrato. A cosa mi serve questo seminario?
R3 – Il seminario permetterà, con un costo particolarmente contenuto, di acquisire competenze di base (stato dell’arte in criminologia, lessico appropriato, focalizzazione sui dettagli) per rendere più efficiente la comunicazione in professioni limitrofe a quella del criminologo.

III° Seminario in Criminologia Contemporanea – Psicologia Giuridica, CTP, CTU: verso un’integrazione dei linguaggi psicologico e giuridico – 24 marzo 2012

La psicologia e il diritto hanno una stessa finalità:
scoprire la verità sugli eventi del mondo reale.
Luisella De Cataldo

La Psicologia Giuridica rappresenta il punto di incontro di due mondi all’apparenza tanto diversi tra loro: il Diritto e la Psicologia. Due modalità di leggere la realtà, un obiettivo comune: scoprire la verità sugli eventi del mondo reale.

La professione psicologica in ambito giuridico (penale, civile e minorile) è molto complessa e pertanto richiede una specifica e continua formazione – in ambito forense, psicologico e psicodiagnostico – per affrontare un contesto in cui convergono diversi linguaggi, diverse professionalità e diversi punti di vista. In questo Seminario, patrocinato dal Consiglio regionale del Lazio, avvocati e psicologi in primis troveranno un linguaggio comune per comprendersi ed ottimizzare il lavoro in equipe; grazie all’accreditamento dell’Ordine degli Avvocati di Roma saranno attribuiti 7 crediti formativi.

Obiettivi

Scopo del seminario è fornire ai partecipanti conoscenze teoriche, metodologiche e pratiche degli aspetti giuridico-forensi, psicologici e psicodiagnostici dell’azione peritale per aumentare la competenza e la sinergia tra le figure coinvolte nelle consulenze tecniche e nelle perizie psicologiche in ambito civile, penale e minorile. Particolare rilievo sarà dato agli strumenti e alle tecniche utili alla realizzazione e alla stesura della perizia psicologica e della consulenza tecnica, al fine di individuare un solco comune tra consulente e avvocato, rendendo comprensibili i rispettivi linguaggi.

Organizzazione didattica

Il Seminario, della durata di 7 ore, è articolato in attività didattica frontale ed esercitazioni pratiche in piccoli gruppi, in cui gli allievi saranno guidati nella realizzazione e stesura della perizia psicologica e della consulenza tecnica.

Docente

Dr.ssa Irene Pacifico – Criminologa – Psicologa Investigativa – Perfezionata in Analisi della Scena del Crimine e Gestione dell’Emergenza – Socio Membro Accademia Italiana di Scienze Forensi

Coordinatore: dr. Nicola Boccola – Studio HFC

Programma

Ore 9.30: Registrazione, apertura del Seminario

Ore 10.00-13: La Psicologia forense

La consulenza tecnica: CTU e CTP

La consulenza tecnica nel processo penale, civile e minorile

Ore 13.30: Pausa pranzo

Ore 14.00-17: La stesura della perizia: un linguaggio comune tra consulente e avvocato

Normativa giuridica ed aspetti forensi

Esercitazioni

Pdf del programma completo: III° Seminario Criminologia – Psicologia Giuridica – 24 marzo

Destinatari

Il Seminario è rivolto principalmente ad avvocati psicologi, psichiatri, operatori delle Forze dell’Ordine. Potranno inoltre partecipare laureati e diplomati che intendano avvicinarsi allo studio di tale disciplina.

Sede del Seminario

Il Seminario si svolgerà sabato 24 marzo 2012, dalle ore 9.30 alle 17, presso la sala congressi dell’Università La Sapienza (Facoltà di Scienze della Comunicazione), in via Salaria 113 a Roma.

Costi

Il costo del Seminario è di 50€ (IVA inclusa).

Costo ridotto (30€) per studenti universitari.

Iscrizione nel giorno del Seminario, in caso di disponibilità di posti: 80€.

Costo per la partecipazione ai quattro seminari di criminologia in programma: 120€ (solo online)

Per iscriverti ora:

Iscrizione


Attestato

Alla fine del seminario verrà rilasciato attestato di partecipazione. I partecipanti riceveranno inoltre l’ebook del Seminario, curato dalla docente.

Modalità di iscrizione

Ci si potrà iscrivere, pagando la quota di iscrizione:

  • con carta di credito o PayPal, qui

Iscrizione


  • presso la sede romana di Studio HFC in via Gregorio VII 141 (info per orari al tel: 06 98934294 o al 329 9808495. Email: info@studiohfc.com).

Il pacchetto per tutti i quattro seminari di criminologia è disponibile in ogni momento al prezzo di 120€. Gli studenti universitari avranno compreso nel prezzo anche l’ingresso al Seminario sui disturbi alimentari del 12 maggio 2012.

I° Seminario in Criminologia Contemporanea

I recenti fatti di cronaca, compresi i casi giudiziari più controversi, confermano che solo partendo da una corretta analisi della scena del crimine si può giungere alla risoluzione di un evento criminoso.

Il criminologo, figura troppo spesso relegata ad opinionista nei talk show o protagonista di serial TV, rappresenta in realtà una professionalità essenziale come supporto alle comuni tecniche investigative.

In questo Seminario, che si svolgerà a Trastevere nella giornata di sabato 26 novembre 2011 con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio, la giovane criminologa Irene Pacifico mostrerà i cambiamenti nel modo in cui vengono intesi delitto e offender.

Obiettivi

Lo scopo del seminario è quello di fornire una panoramica sul ruolo del criminologo lungo tutto il percorso investigativo, con particolare attenzione alle tecniche di base per l’analisi criminologica di un reato e di criminal profiling. Partendo dal luogo del crimine, saranno percorse le fasi che portano all’individuazione della firma motivazionale e comportamentale, attraverso l’analisi della scena, della vittima e del modus operandi, fino alla ricostruzione della struttura mentale e del profilo criminologico-comportamentale dell’offender.

Modalità di iscrizione

Per iscriverti adesso


Iscrizione




in alternativa puoi iscriverti presso le sedi romane di Studio HFC in Via Rastrelli 70 o via Gregorio VII 141 (info al tel: 329 9808495. Email: info@studiohfc.com).

Sarà possibile iscriversi al Seminario anche il giorno stesso, in caso di disponibilità di posti.

Sede e calendario

Il Seminario si svolgerà sabato 26 novembre, dalle ore 10 alle 17, presso la storica sede della Osmo Montesano, in via di San Crisogono 39 (Roma, quartiere Trastevere).

Programma

Il Seminario, della durata di 6 ore, è articolato in attività didattica frontale ed esercitazioni pratiche in piccoli gruppi, in cui si risalirà al profilo criminologico-comportamentale dell’offender a partire dalla scena del delitto.

Programma – 26 novembre 2011

Ore 10.00: Apertura del seminario

Ore 10.30-13: L’analisi della scena del crimine

L’analisi dell’offender

Ore 13.00: Pausa pranzo

Ore 14.00-16.30: L’analisi del delitto

Esercitazione di criminal profiling su casi di omicidio

Ore 16.30: Tavola rotonda, conclusioni e consegna attestato di partecipazione.

Docente

Dr.ssa Irene Pacifico – Criminologa – Psicologa Investigativa – Perfezionata in Analisi della Scena del Crimine e Gestione dell’Emergenza – Socio Membro Accademia Italiana di Scienze Forensi.

*

Irene Pacifico è considerata un autentico astro nascente della criminologia italiana. Piccola e iperattiva irpina, cura alla perfezione ogni minimo dettaglio del suo lavoro: vederla in azione è coinvolgente e ispirante.

Costi

Il costo del Seminario è di 35€.

Attestato

Alla fine dell’intero Seminario verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Destinatari

Il Seminario è rivolto principalmente a psicologi, psichiatri, avvocati, operatori delle Forze dell’Ordine e giornalisti. Potranno inoltre partecipare laureandi e diplomati che intendano avvicinarsi allo studio della criminologia. Il Seminario permetterà, con un costo particolarmente contenuto, di acquisire competenze di base (stato dell’arte in criminologia, lessico appropriato, focalizzazione sui dettagli) per rendere più efficiente la comunicazione in professioni limitrofe a quella del criminologo.

**

Scarica il programma completo: I° Seminario Criminologia Contemporanea – Programma

**

Potrai perfezionare l’iscrizione subito on line, effettuando il pagamento qui sotto, o presso le nostre sedi di Via Rastrelli 70 e Via Gregorio VII 141.


Iscrizione




La quota di iscrizione è di 35 euro: ci si potrà iscrivere anche il giorno stesso del seminario, in caso di disponibilità di posti.

FAQ

D1 – Come mai un prezzo così basso?

R1 – Il prezzo basso è stato concepito per incentivare la partecipazione ad un seminario di qualità, e permettere a chiunque sia interessato agli argomenti di affacciarsi nell’affascinante mondo della criminologia e psicologia investigativa.

D2 – L’attestato mi permetterà di lavorare come criminologo?

R2 – La professione di criminologo richiede una articolata formazione post-universitaria attraverso master e corsi di specializzazione. Il seminario rappresenta una finestra per poter definire i numerosi ambiti di azione del criminologo e poter eventualmente cominciare un iter formativo con maggiore consapevolezza.

D3 – Sono giornalista/avvocato/poliziotto/magistrato. A cosa mi serve questo seminario?

R3 – Il seminario permetterà, con un costo particolarmente contenuto, di acquisire competenze di base (stato dell’arte in criminologia, lessico appropriato, focalizzazione sui dettagli) per rendere più efficiente la comunicazione in professioni limitrofe a quella del criminologo.

D4 – Come si svolgeranno le esercitazioni di Criminal profiling sui casi di omicidio?

R4 – Saranno proiettate immagini relative a scene omicidiarie, partendo dalle quali la criminologa Pacifico guiderà piccoli gruppi di lavoro nei vari passaggi dell’analisi investigativa, attraverso la valutazione delle dinamiche psicologiche sottostanti l’azione criminosa e la stesura di profili criminologici-comportamentali.